lunedì, 10 Maggio 2021

Vicenza si candida ai Mondiali di Ciclismo 2020

Il Comitato Promotore della candidatura di Vicenza 2020 ad ospitare in Veneto i Campionati del Mondo di ciclismo su strada tra cinque anni è stato protagonista della kermesse mediatica organizzata dalla Regione del Veneto alla Bit di Milano.

Durante una conferenza stampa promossa da Marino Finozzi, assessore regionale al Turismo, per il lancio della Pedemontana Veneta trasversale alle Province di Verona, Vicenza e Treviso, il Comitato Promotore per i Mondiali in Veneto nel 2020 ha illustrato i motivi della candidatura per Vicenza 2020.

Il presidente del comitato Claudio Pasqualin ha illustrato i tre step del progetto (la candidatura vera e propria, l’eventuale organizzazione dell’evento e la gestione dell’eredità lasciata sul territorio dalla manifestazione iridata) e ha parlato delle caratteristiche dell’iniziativa destinata a garantire “visibilità importante al territorio grazie anche al coinvolgimento dei Siti Unesco che caratterizzano la Regione: Venezia e la Laguna, l’Orto Botanico di Padova, il Listone di Verona con l’Arena, le Dolomiti bellunesi e, ovviamente, Vicenza e le Ville del Palladio”.

News Correlate