giovedì, 24 Settembre 2020

Sviluppo Italia, prorogato il bando per le imprenditrici

Al termine selezionate le 10 migliori idee di turismo etico in Abruzzo

E’ stato prorogato fino al 31 ottobre la scadenza per presentare la domanda per il progetto "Donne nel turismo sostenibile". Il progetto, realizzato dal Ministero per le Pari Opportunità e da Sviluppo Italia, già annunciato su www.siciliatravel.com il 13 giugno 2006 in “Progetti al femminile per turismo etico”, intende favorire le donne che vogliono avviare nuove imprese nel settore del turismo con l'ausilio delle tecnologie digitali in Sicilia e Abruzzo. Alla fine del processo di selezione verranno scelte le migliori 30 idee d'impresa, 20 per la Sicilia e 10 per l'Abruzzo che sono state presentate da donne disoccupate e residenti nei territori obiettivo. I progetti devono risultare compatibili con un approccio etico di recupero, conservazione, tutela e valorizzazione delle risorse ambientali, architettoniche, storico-culturali, immobiliari ed eno-gastronomiche del territorio. In particolare saranno privilegiate le idee imprenditoriali che si connoteranno per la particolare attenzione alle esigenze di fruizione del turista, anche svantaggiato (anziani, famiglie con bambini, disabili) nel rispetto del patrimonio e delle tradizioni locali e quelle che contempleranno l’utilizzo delle moderne tecnologie dell’informazione e della comunicazione (in particolare del web) per promuovere, commercializzare, implementare o veicolare il servizio. Le candidate selezionate potranno partecipare gratuitamente a un corso di formazione che verterà sulle iniziative in ambito turistico e approfondirà l'uso del web, il business planning e la sensibilizzazione al turismo etico e sostenibile. Per consultare il bando visitare il sito riportati di seguito.

News Correlate