mercoledì, 19 Giugno 2024

Una mostra con le opere recuperate dal terremoto

Castel S.Angelo ospita Sos Arte dall’Abruzzo, una mostra per non dimenticare’

Dal 23 aprile al 5 settembre nel Museo Nazionale di Castel Sant'Angelo è in programma ‘Sos Arte dall'Abruzzo, una mostra per non dimenticare', un'esposizione di opere d'arte recuperate dopo il sisma dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza. La mostra è stata organizzata al fine di evidenziare l'impegno per il recupero e il restauro delle opere d'arte che fanno parte del patrimonio culturale della regione tra cui la lastra in pietra dei fasti Amiternini (20 d.C.), la Stele di Penna di S. Andrea, la Bulla di Celestino V (1294) e i Quattro Santi Patroni dell'Aquila. Alla presentazione dell'evento, tenutasi al Palazzo Valentini di Roma, hanno partecipato Francesco Maria Giro, sottosegretario per i Beni e le Attività Culturali; Mario Resca, direttore per la valorizzazione del Patrimonio Culturale del ministero per i Beni Culturali; Mario Cilente, sindaco dell'Aquila. La presentazione è stata introdotta da Giuseppe Lepore, presidente del Centro Europeo per il Turismo, ente organizzatore della mostra, che ha anche annunciato che la XXIX edizione della Mostra Europea del Turismo e delle Tradizioni Culturali sarà dedicata all'Abruzzo.

News Correlate