martedì, 28 Settembre 2021

Roccaraso: contro la crisi punta sulla qualità

Tante le novità che quest'anno gli amanti della neve troveranno a Roccaraso: un tapis roulant da 70 metri che conduce dal parcheggio alla partenza degli impianti di Monte Fratello; un portale internet dove scegliere la baita per un pranzo più comodo, veloce ed economico; attenzione costante per il superamento delle barriere architettoniche con il restyling dell'edificio che all'Aremogna ospita la biglietteria, gli uffici e la tavola calda. A Roccaraso, la più importante stazione di turismo invernale dell'appennino, la stagione è cominciata ufficialmente il 28 novembre e i primi dati sulle prenotazioni parlano di un fine 2013 da tutto esaurito.
“Molte piste sono già aperte e molte altre lo saranno a breve – spiega Gianmaria Fisco della Sifatt-Monte fratello – i turisti che scelgono Roccaraso puntano al massimo, cioè a trovare piste preparate e impianti di risalita veloci e moderni e noi in questi giorni stiamo lavorando perché sia tutto perfetto come sempre”.
Per sconfiggere la crisi Roccaraso vuole vincere puntare sulla qualità dei servizi e sul contenimento dei costi. “Sono tante le iniziative che sono già operative – aggiunge Fisco – non mi riferisco solo al prezzo degli skipass che anche per questa stagione è stato congelato. Ci sono agevolazioni per la famiglie e ci sono pacchetti, accessibili a tutti, che oltre allo skipass prevedono anche la possibilità di noleggiare l'attrezzatura per lo sci e di comprare dei buoni pasto da consumare poi all'interno delle baite convenzionate”.
Da qui è nata l'idea di mettere online un portale dove i turisti potranno scegliere la baita per pranzare in un qualsiasi punto del comprensorio, potranno prenotare il noleggio di tutta l'attrezzatura necessaria, avranno la possibilità di consultare la nuova e moderna ski map interattiva.

News Correlate