venerdì, 25 Giugno 2021

Matera202+1: così gli operatori fanno rete per allungare la stagione

Mutuando il modello Sicilia e Piemonte (pubblico, ad opera delle Regioni) ma ridimensionandolo ad iniziativa privata, Matera prova il rilancio puntando sulla commercializzazione della proposta turistica con il coinvolgimento dei privati. Nasce così l’iniziativa “Matera202+1” che consiste nell’offerta di un pernottamento gratuito sulla base di due pernottamenti a pagamento con date che vanno dal 1 giugno al 15 luglio e dal 15 settembre al 20 dicembre.

Le agenzie avranno la possibilità esclusiva di creare pacchetti con tariffe nette hotel e sconti che i punti ristoro, i negozi di abbigliamento, le guide turistiche, gli artigiani, musei, ncc e taxi vorranno riservare. La presente offerta è estensibile durante la stagione estiva in concomitanza di eventi organizzati.

“L’obiettivo è creare “clamore” intorno alla destinazione e favorire l’allungamento della durata del soggiorno, aumentando i profitti dell’intera filiera – spiegano i promotori Marianna Dimona, Claudio Gaudiano, Michele Martulli, Guido Galante, Marilisa D’Ercole – Siamo convinti che il punto di forza di questa iniziativa sia il coinvolgimento di tutti i privati che sentono la necessità di contribuire al rilancio del proprio territorio in modo autonomo e rapido. La rapidità di cui solo gli imprenditori sono in potere. E l’iniziativa ha trovato conforto da parte delle sigle sindacali maggiormente rappresentative. L’obiettivo è di coinvolgere tutti gli esercenti al netto di colori e sigle avendo come unico obiettivo il rilancio della regione. Il vantaggio che la regione ne trae è che l’allungamento della permanenza comporta la possibilità di spostamento oltre che in città anche nelle zone interne della regione o della vicina Puglia, soggiornando comunque  a Matera e fruendo comunque dei servizi offerti dalle nostre strutture. La divulgazione del progetto partirà in occasione della Borsa Internazionale del Turismo in programma dal 9 all’11 maggio 2021. Siamo consapevoli e convinti che questa iniziativa rappresenti un piccolo punto di partenza in vista della tanto sospirata destagionalizzazione in un momento particolare come questo. Ahinoi, i riflettori sulla città si sono temporaneamente spenti e solo il potere della risonanza mediatica, siamo convinti  possa riaccenderli”.

Le adesioni al progetto vengono raccolte tramite form distinti per tipologia di servizi, includendo le politiche di cancellazione. A seguire i link rivolti a tutti gli imprenditori della filiera turistica che decidono di sposare l’iniziativa. Sarà creata una piattaforma al cui interno ci saranno gli elenchi degli aderenti all’iniziativa “Matera202+1”. In seguito verrà pubblicato il regolamento e la modalità di attuazione per mettere in rete tutti i servizi.

 

Iniziativa 2+1 STRUTTURE RICETTIVE

Iniziativa 2+1 SERVIZI E ATTIVITA’ COMMERCIALI

Iniziativa 2+1 RISTORAZIONE

Iniziativa 2+1 AGENZIE VIAGGIO

 

News Correlate