domenica, 15 dicembre 2019

Imbesi: difficile l’attuazione dei Piot per Potenza

Secondo il consigliere comunale i fondi non sono più sufficienti

I Pacchetti Integrati di Offerta Turistica pensati per la città di Potenza, difficilmente potranno essere realizzati. Lo sostiene il consigliere comunale, Antonino Imbesi. "La scelta della Regione Basilicata di approvare tutte e undici le proposte di Piot presentate – dichiara Imbesi – potrebbe portare ad una completa non attuazione dei Piani Turistici. Aver voluto ancora una volta applicare la regola dei fondi a pioggia per tutti, senza fare una seria selezione e senza escludere qualche iniziativa meno valente per non scontentare nessuno, avrà come conseguenza naturale la difficoltà degli enti pubblici e, ancor di più, delle società private a realizzare gli interventi previsti". Imbesi fa notare che il finanziamento previsto per questo piano era prima di 80 milioni di euro (di cui 60 milioni da avvalersi sui Fondi Strutturali a disposizione della Regione Basilicata e 20.000.000 sui fondi FAS), mentre ora gli interventi complessivi approvati sono saliti a 110 milioni circa, da realizzarsi con i soli 60 milioni europei, visto che per il momento i fondi FAS non sono ancora attivabili. "Ciò significa che si dovrebbe realizzare il 38% di interventi in più con il possibile 25% dei finanziamenti in meno".

News Correlate