martedì, 18 Gennaio 2022

Unesco, Provincia Catanzaro supporta candidatura Sila

È opportunità di percorso di rilancio e promozione del Parco

“La Provincia di Catanzaro partecipa fattivamente alla candidatura del Parco Nazionale della Sila per il riconoscimento del sito naturalistico come Patrimonio Mondiale dell'Umanità”. Ad affermarlo Wanda Ferro, presidente della Provincia e vicepresidente dell'Ente Parco, e Maurizio Vento, vicepresidente ente intermedio e assessore all'ambiente. “Dopo un impegnativo lavoro preparatorio, che ha richiesto la realizzazione di studi e dossier e ha coinvolto anche la Provincia di Catanzaro, il Parco della Sila – spiegano Ferro e Vento – è stato inserito nella tentative list italiana della Convenzione Unesco e si candida ora ad entrare nella ‘World Heritage List’. Si tratta di un’opportunità in quel percorso di rilancio e di promozione del Parco, avviato con la presidente Sonia Ferrari, che punta ad attirare verso l'altopiano silano e la sua ricca e preziosa biodiversità, tantissimi turisti, escursionisti e amanti della natura. Riteniamo che il Parco della Sila abbia infatti tutte le carte in regola per entrare nei circuiti internazionali del turismo naturalistico e non solo. Partendo dai Giganti della Sila – aggiungono – i turisti che arriveranno in Calabria potranno scoprire non soltanto le straordinarie ricchezze paesaggistiche, ma anche quelle artistiche, culturali, enogastronomiche, le meraviglie dei nostri borghi e il connubio unico tra la montagna ed il mare. Per questo la Provincia di Catanzaro ha deciso di sostenere questa iniziativa, che rappresenta un motivo di orgoglio, ma soprattutto una grande opportunità per lo sviluppo turistico non solo del nostro territorio, ma dell'intera regione”.

 

News Correlate