venerdì, 24 gennaio 2020

Voli low cost per il rilancio turistico

L’idea alla base del consorzio “Vola Calabria”

I voli low cost per rompere l’isolamento infrastrutturale, e non solo, in cui versa la Calabria. Partendo da questa idea nasce il consorzio“Vola Calabria” con l’obiettivo di promuovere e valorizzare il territorio calabrese, in sinergia con enti e associazioni calabresi e del centro-nord Italia. “L’esigenza – spiega Carmine Costantino, tra i fondatore del Consorzio – è collegare due aree nel minor tempo possibile per creare delle sinergie utili alla crescita di entrambi i tenitori serviti attraverso i voli low cost che con i loro prezzi competitivi, costituiscono un mercato in piena espansione. Per far ciò le compagnie low cost si stanno dotando di nuovi aeromobili da destinare a nuove rotte. Come Consorzio “Calabria Vola” cercheremo – conclude Costantino – di creare le condizioni affinché si possano attivare dei collegamenti aerei con i nostri territori di provenienza”. Il progetto è stato presentato da Carmine Costantino e da Antonio Chiodo, presidente del Consorzio, al presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero, che lo ha apprezzato e al quale, prossimamente, verranno esposti tutti i dettagli dell’iniziativa.

News Correlate