venerdì, 21 Gennaio 2022

Ischia, disabile lasciata a terra. Caremar nega ma si apre indagine

Lasciata sulla banchina perché disabile. È la denuncia di Francesco Emilio Borrelli, consigliere campano dei Verdi, secondo il quale “una disabile sarebbe stata lasciata alle intemperie sulla banchina del porto di Ischia nonostante avesse regolarmente prenotato e pagato il suo viaggio con l’aliscafo della Caremar partito alle 10.10 e diretto a Napoli”. 

Smentisce Caremar, invece, sarebbe stata la signora a non voler salire a bordo dell’aliscafo temendo che la passerella fosse troppo scivolosa e dunque rischiosa.   

“Stando alla denuncia dei familiari – spiega Borrelli – e della stessa donna, saremmo di fronte a un caso di inefficienza e insensibilità che non può assolutamente passare inosservato. Antonio Grassaglia, il fratello della donna, – prosegue Borrelli – ha denunciato che il comandante dell’aliscafo, in maniera piuttosto scortese, avrebbe impedito alla donna di salire a bordo perché la banchina non sarebbe stata adeguata al trasporto di una carrozzella per disabili, anche se la sorella aveva usato quello stesso aliscafo per raggiungere Ischia all’andata.    

Questa vicenda non può passare inosservata – osserva Borrelli – perché la signora ha dovuto aspettare oltre due ore dopo che le è stato impedito di salire a bordo dell’aliscafo delle 10.10, restando alle intemperie e senza alcuna assistenza, oltre quella della sua accompagnatrice”.     Alessio De Angelis, comandante della Guardia Costiera di Ischia, fa sapere che finora nessuna denuncia è stata presentata dai familiari della donna preso gli uffici di Ischia.  

“Faremo un’indagine interna per appurare quanto accaduto. Il comandante da noi già interpellato ci ha comunicato che la pendenza della passerella era estremamente elevata, aveva piovuto e la passerella era scivolosa e il comandante avrebbe chiesto alla disabile se la sentiva di salire e la signora avrebbe detto di no. Comunque accerteremo tutto con un’indagine interna”, commenta Francesco Ceci, amministratore della Caremar.

News Correlate