mercoledì, 2 Dicembre 2020

22 charter per riportare i tedeschi ad Ischia

Ischia Tourist mette in vendita 100 posti a settimana tra aprile e ottobre

Programmati 22 charter tra aprile ed ottobre per avvicinare nuovamente la Germania all’isola di Ischia. Li ha annunciati Franco Di Costanzo, titolare di Ischia Tourist. Un totale quindi di 2200 posti per andare a riprendere fette di mercato perse in questi anni nelle aree di Brema e Francoforte, mercati tradizionali per l’isola del Golfo di Napoli. E se la promozione ufficiale non funziona, in Ischia Tourist hanno pensato che allora meglio far da se.
“Siamo impazziti ed abbiamo puntato sui charter – ha dichiarato di Costanzo – cento posti a settimana è un bell’impegno”. Il momento è critico, dalla Germania, spiega lo stesso imprenditore, arrivano notizie di un mercato stagnante. “Bisogna lavorare seriamente perché ad Ischia abbiamo strutture da far funzionare e livelli occupazionali da salvaguardare. La priorità è quella di mantenere le presenze per consentirsi di conseguire questi due obiettivi”.

News Correlate