sabato, 18 Settembre 2021

Costiera Amalfitana lancia il suo modello per eventi e mare in piena sicurezza

“Materiale informativo anche in inglese. La Costiera Amalfitana punta sulla sicurezza e con il supporto della Protezione Civile Millennium, stiamo distribuendo a tutte le attività del paese, avvisi in italiano ed inglese circa l’obbligo della mascherina, le regole di distanziamento e il divieto di assembramento. I gestori delle attività economiche, nel corso di una apposita riunione hanno dato il loro pieno supporto al fine di far rispettare le regole anti – contagio ai loro clienti. Il mio invito va a tutti i cittadini residenti: diamo il buon esempio agli ospiti che hanno scelto Minori e la Costiera Amalfitana per le loro vacanze, mettiamo tutti la mascherina e rispettiamo le regole.  E’ obbligatorio per tutti l’uso della mascherina, sono vietati gli assembramenti. Nel caso di file presso gli esercizi commerciali va mantenuto il distanziamento di almeno un metro. Nelle attività al chiuso è indicato il numero massimo di utenti consentito. Tali obblighi valgono anche per i vaccinati, per i guariti e per i possessori di green pass”. Lo ha affermato Andrea Reale, sindaco di Minori e delegato alla Sanità della Conferenza dei Sindaci della Costiera Amalfitana.
“Non ci fermiamo ma ancora una volta nel mondo andrà il modello ‘Costiera Amalfitana’. Gli eventi sono possibili ma nel rispetto rigoroso del contingentamento, del distanziamento, dell’uso corretto delle mascherine – ha continuato Andrea Reale – e siamo oramai alla vigilia della 25esima edizione dell’evento di maggiore richiamo in Costiera Amalfitana che è GustaMinori. Stiamo valutando un Press Tour con presentazione  aperta alla stampa ma intanto partono le anteprime e dopo Lino Banfi, avremo tra poche ore la grande Marisa Laurito”.
Da un quarto di secolo il GustaMinori si è ritagliato uno spazio di primo piano nella promozione dell’intero territorio campano, coniugando insieme arte, cultura, spettacolo, enogastronomia e archeologia, valorizzando e coinvolgendo da sempre le risorse umane e commerciali. In occasione della 25^ verrà lanciato ‘FantaSite 5.0’. Si tratta di un Format ideato per interagire con tecnologie all’avanguardia in uno spettacolo immersivo, fatto di musica, teatro e danza, che fa tornare indietro nel tempo l’avventore  riportandolo all’epoca dell’antica Roma, insomma un nuovo modo di fare cultura.
“Abbiamo iniziato nel lontano 1996 – ha affermato Antonio Porpora, Direttore di Produzione di GustaMinori – e nonostante la pandemia siamo alla 25^ edizione. GustaMinori non è una sagra ma è l’evento, unico in Costiera Amalfitana, che unisce la storia archeologica della città con quella popolare. In contemporanea ben 4 scene teatrali in grado di ripercorrere la nostra cultura natalizia, mentre i ristoranti servivano piatti tipici della tradizione natalizia minorese e la città venne decorata come se fosse Natale, inclusi gli Zampognari. In quel modo demmo la possibilità ai turisti presenti di vedere un qualcosa che non avrebbero mai potuto vedere, per poi raccontarla ad altri. Anche quest’anno replicheremo il modello delle anteprime di GustaMinori che nel 2020 ha registrato un grande successo con la partecipazione di Gigi Marzullo, Bruno Vespa, Agnese Pini, Vladimir Luxuria, Pierluigi Pardo.  Dal 22 al 29 di Agosto, dunque ci sarà la 25^ edizione di GustaMinori e nei prossimi giorni illustreremo il programma in tutti i suoi dettagli”.

 

News Correlate