martedì, 20 Ottobre 2020

Il panorama di Napoli adesso è fruibile anche ai non vedenti

Raccontare il panorama di Napoli ai non vedenti attraverso un’installazione. È l’obiettivo di ‘Follow the shape’, l’opera di Paolo Puddu che ha posto tramite un corrimano con scrittura Braille posto sulla terrazza panoramica di Castel Sant’Elmo. Sul supporto sono riportate alcune frasi di famosi scrittori che hanno descritto le bellezze di Napoli come Stendhal, Erri De Luca, Matilde Serao.    

L’opera è la vincitrice della 5^ edizione del concorso ‘Un’Opera per il Castello’ curato da Angela
Tecce con Claudia Borrelli, il cui tema è appunto ‘Uno sguardo altrove’,  ed è stata presentata al Museo del Novecento da Anna Imponente, direttore del Polo museale della Campania e Anna Maria Romano, direttore di Castel Sant’Elmo. 
 
“Per aver declinato il tema del concorso ribaltando la consueta concezione della visione. Gli spalti panoramici – si legge nella motivazione – divengono il luogo d’incontro tra esperienze sensoriali differenti, fornendo uno strumento ulteriore per ampliare le possibilità di  fruizione del luogo a partire da passi letterari ispirati alla città stessa. Attraverso l’uso della scrittura Braille l’artista propone un trasferimento dell’esperienza da visiva a tattile, invitando anche i visitatori vedenti a immaginare una prospettiva alternativa che è loro di norma estranea”.     

News Correlate