TESTMSL

Incontro ad Ercolano per rilanciare l’area vesuviana

Appuntamento venerdì 9 novembre

La zona vesuviana sarà protagonista degli ‘Stati Generali del Turismo’ in programma venerdì 9 novembre ad Ercolano. L’evento, organizzato dal Consorzio Costa del Vesuvio, ha come obiettivo il rilancio turistico del territorio. Sarà un’occasione di incontro tra istituzioni ed operatori del settore, per creare un distretto turistico che coinvolga enti pubblici e privati, e cittadini.
Durante la presentazione del workshop alla Cciaa di Napoli, Luca Ferlaino, presidente del Consorzio, ha sottolineato come “la mancanza di programmazione delle politiche regionali, l’incapacità di ‘mettere a sistema’ gli attrattori del territorio, e gli scarsi collegamenti tra il capoluogo regionale e l’area, siano tra i fattori che frenano lo sviluppo turistico di quest’area. Nonostante i ‘punti di debolezza’ – ha detto – il territorio continua ad essere una delle mete principe del turismo. Se venisse supportato da una politica di promozione rappresenterebbe un vero patrimonio da vivere”. La conferenza di presentazione è stata anche l’occasione per lanciare la proposta di far propria la ‘legge sul turismo dell’Emilia Romagna’. D’accordo Maurizio Maddaloni, presidente Cciaa di Napoli, che ha invece criticato la legge del comparto turistico dell’Assemblea regionale.
"Non è possibile – hanno spiegato Ferlaino e Maddaloni – che a distanza di otto anni dalla denuncia sul caso della Piscina Mirabilis, a Bacoli, per accedere al sito bisogna chiedere le chiavi ad un’anziana signora che vive lì vicino e che fa da custode. Certo la Piscina Mirabilis è nella zona flegrea – hanno aggiunto – ma rappresenta la cartina di tornasole dell’intera regione e di come è strutturato il turismo”.
Intanto per venerdì hanno già dato più di cento imprenditori del comparto turistico, i parlamentari della zona, Marcello Taglialatela, assessore regionale all’Urbanistica, i sindaci del territorio: da San Giorgio a Cremano a Castellammare a Torre del Greco. 

News Correlate