mercoledì, 22 Maggio 2024

Terranostra Piacenza, Pontini confermato presidente

Pontini: attività agrituristica contribuisce alla crescita economica del territorio

Carlo Pontini, titolare dell’agriturismo Casa Nuova di Niviano, è stato confermato alla guida di Terranostra Piacenza, associazione agrituristica provinciale che raggruppa gli agriturismi di Campagna Amica. L’assemblea riunitasi nei giorni scorsi ha tracciato le linee per il nuovo mandato. “L’attività agrituristica – ha sottolineato Luigi Bisi, presidente Coldiretti Piacenza – è importante, non solo perché è diventata una significativa attività economica che integra il reddito aziendale, ma anche perché è portatrice di sapori e valori diversi, quelli che esaltano il lavoro e le produzioni di qualità del territorio, spesso male imitati da altri”.
“Il turismo eno-gastronomico – ha ribadito Carlo Pontini – vale nel nostro paese oltre 5 miliardi di euro e, pur in tempo, di crisi si è confermato come il vero motore della vacanza Made in Italy, una tendenza consolidatasi nel tempo per effetto del cambiamento dello stile di vita che spinge ad ottimizzare il tempo e il denaro disponibili con l'aumento del numero dei viaggi e la riduzione della loro durata. Per questo le aziende agricole – ha continuato – anche nel piacentino, hanno indirizzato la propria attività per avere sempre di più una connotazione adeguata, scegliendo da tempo la multifunzionalità per incrementare il legame con il consumatore. L’agriturismo è un comparto dove, operando con competenza, si potranno ancora sfruttare molte potenzialità inespresse per lo sviluppo socio-economico delle zone rurali del piacentino. L’attività agrituristica è un esempio di agricoltura multifunzionale che contribuisce alla crescita economica del territorio integrandosi con altri settori produttivi come l’artigianato, il turismo e i servizi, fungendo da volano soprattutto per le zone rurali che soffrono, a causa di un generale abbandono della popolazione e delle attività produttive. È sempre più fondamentale – ha concluso – sviluppare la rete degli Agriturismi di Campagna Amica, motore propulsore per lo sviluppo delle eccellenze enogastronomiche del territorio e che rappresenta un tassello fondamentale della grande rete Campagna Amica”.

News Correlate