martedì, 25 Giugno 2024

Alle Terme dell’Emilia-Romagna balli, arte e benessere per la Notte Celeste

In Emilia-Romagna con il primo weekend d’estate arriva la Notte Celeste 2024, la grande Festa delle Terme e del benessere, un evento unico a livello nazionale e che quest’anno compie 12 anni. Dal 21 al 23 giugno (giornata clou il 22 giugno) le Terme dell’Emilia-Romagna e le località termali saranno il palcoscenico di balli, concerti dal vivo, feste in piazza, visite guidate, cene sotto le stelle, percorsi d’arte e nella natura, ma soprattutto l’occasione per provare tanti trattamenti di benessere termale. Molti centri termali rimarranno aperti fino a sera inoltrata per bagni in piscina, idromassaggi sotto le stelle, saune, aree relax. Ci sono anche iniziative dedicate ai bambini, feste in spiaggia, incontri con i beniamini della musica, concerti all’alba. Il programma su www.lanotteceleste.it
Relax in piscine termali fino a mezzanotte
Un bagno a mezzanotte avvolti nella preziosa acqua termale è un’esperienza unica. Grazie a La Notte Celeste alcuni centri rimarranno aperti la sera, anche fino alle ore 24. Alle Terme di Salsomaggiore e Tabiano (ore 18.30-22.30) vari trattamenti beauty, alle Terme di Tabiano la Spa Night per un completo relax di coppia, alle Terme della Salvarola (Mo) aperura fino a mezzanotte e musica nel giardino del Centro Benessere Balnea. Le Terme dell’Agriturismo a Monterenzio (Bo) festeggiano sotto le stelle fino oltre mezzanotte con la Blue Night, le Terme di Castel San Pietro saranno aperte fino alle 24 ed è possibile soggiornare all’Anusca Palace Hotel di Castel San Pietro (Bo) il 21 giugno con cena a bordo piscina. Aperte fino a tardi anche le Terme di Porretta (Bo) fino alle ore 24, le Thermae Oasis di Lido delle Nazioni (Fe) sabato sera fino alle ore 23. Relax by night anche a Riminiterme (ore 24) e a Riccione Terme (fino alle ore 22).

Momenti magici all’alba
Per chi ama la magia delle prime ore del mattino, ci sono due momenti a Riminiterme: sabato alle ore 5.30 una seduta di spin-cycling (10 posti) e domenicaun concerto al sorgere del sole (ore 5) sulla spiaggia con musica da Bach ai Led Zeppelin (10 euro).

Tutti a ballare nelle piazze e le strade dei borghi
Non mancano danze e balli in piazza in questa edizione della Notte Celeste. Gli appuntamenti di sabato sera sono: nel centro di Salsomaggiore Terme (Pr), con il festival musicale Salamanderland con due band, dj set dalle 18.30 e continuazione anche domenica. Si balla anche a Porretta Terme (Bo) con una vera Big Band e un repertorio italiano e internazionale (ore 21.30-23.30, gratuito), a Castel San Pietro Terme (Bo) si fa festa con prodotti tipici e leccornìe, laboratori per bambini, intrattenimento musicale (ore 16-24) e spettacolo di Fontane Danzanti alle ore 22, davanti alle Terme.
A Bagno di Romagna (FC) il 21 e il 22 giugno, il centro storico medievale darà vita alla grande festa “Notte romantica dei Borghi più belli d’Italia”, dalle ore 21 con la partecipazione nella serata di sabato di due beniamini della trasmissione Amici: Aaron e Federica Carta. L’animazione a Bagno di Romagna continua anche domenica mattina fino al tardo pomeriggio con mercatini e stand gastronomici. Per apprezzare il benessere termale, soggiorni a tema al Ròseo Euroterme Wellness Hotel e alle Terme Sant’Agnese. A Castrocaro Terme (FC) venerdì sera c’è la Pink Orchestra di Santa Cecilia (ore 21), evento gratuito, mentre domenica arriva la Celestial Sunday alle Magiche Acque delle Terme di Castrocaro con dj set Italo Disco (anni ’70). Anche a Fratta Terme, frazione di Bertinoro (FC) si danza venerdì e sabato con la Festa nel borgo.  Sabato sera si balla in spiaggia a Riminiterme con rustida di pesce, truccabimbi e musica dal vivo. La stessa sera si fa festa anche nella verde pineta del parco di Riccione Terme con musica dal vivo e cocktail celestiali.

Cene celestiali
Una cena al chiaro di luna sabato sera (ore 18-24) nel centro di Castrocaro Terme. Le regole sono poche, ma ferree: tutti devono vestiti di bianco con accessori celesti. Ogni partecipante porta il proprio cibo e stoviglie (piatti, bicchieri, accessori) con colori rigorosamente a tema. Volendo, c’è la possibilità di acquistare pietanze sul posto. Gratuito, prenotazione obbligatoria. Una cena gourmet si svolgerà anche presso il Grand Hotel delle Terme **** di Riolo (Ra), in questo caso preparata dallo chef della struttura.

Passeggiate guidate gratuite
C’è sempre un paesaggio naturale molto bello intorno alle Terme dell’Emilia-Romagna. La Notte Celeste è un’occasione per goderselo con una serie di passeggiate guidate gratuite. A Porretta Terme (Bo) sabato (ore 16) giro storico naturalistico alla scoperta delle acque termali e del fiume Reno. A pagamento (12 euro) sono le due passeggiate di sabato e domenica (ore 11) alla Galleria Ottocentesca delle Terme di Porretta. Bagno di Romagna (FC) ha un ricco programma di escursioni. Si comincia sabato mattina (ore 9.30) con la passeggiata nel Bosco del Benessere e bagno sonoro di campane tibetane. Nel pomeriggio (ore 16) si parte alla scoperta del Sentiero degli Gnomi con replica domenica mattina (ore 9.30). A Riolo Terme (Ra) sabato si può prendere parte a una visita guidata notturna nel bosco con la possibilità di passare una notte in sacco a pelo nella natura.

Esperienze d’arte e olistiche
Sabato alle Terme di Castrocaro (FC) è possibile partecipare gratuitamente alla visita guidata gratuita al Padiglione delle Feste, mentre la sera all’interno del Padiglione ci sarà una meditazione celestiale con seduta di yoga (25 euro).  Il 21 e il 23 giugno (ore 17.30) c’è l’occasione di visitare al tramonto la Fortezza di Castrocaro Terme (5 euro). A proposito di arte, c’è anche una performance di danza sabato sera alle Terme di Riolo (ore 21) dal titolo “Inno alla gioia”. A Riccione Terme per tutto il week end ci si può rilassare immergendosi nel Percorso Termale Sensoriale (da 25 euro).

Trattamenti gratuiti, alle Terme di Castel San Pietro (Bo) sabato 22 giugno dalle ore 16 alle 20, la piscina terapeutica e i percorsi vascolari con acqua salsobromoiodica sono aperti gratuitamente e su prenotazione a turni a 30 minuti (max 10 persone per turno).

News Correlate