mercoledì, 28 Ottobre 2020

In Friuli 32 luoghi aperti per le Giornate Fai

In occasione della 25^ Giornata Fai, in programma, sabato 25 e domenica 26 marzo, sono aperti 32 luoghi aperti in 11 località del Friuli Venezia Giulia che potranno essere visitati con l’ausilio di oltre 500 ciceroni e volontari.

I dettagli dell’iniziativa sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa svoltasi a Pordenone nella sede della Regione, alla presenza del vicepresidente Sergio Bolzonello, del presidente regionale del Fai, Tiziana Sandrinelli, dai delegati provinciali del Fai di Trieste e Pordenone, Mariella Marchi e Marina Fileti, nonché di Marcello del Zotto, sindaco di Sesto al Reghena, comune pordenonese sul quale si concentrerà l’attenzione del Fai nella Destra Tagliamento.
“Gli appuntamenti del Fai – ha ricordato Bolzonello – sono diventati un elemento di grandissima importanza a livello nazionale per consentire alla popolazione di conoscere ed apprezzare quei beni comuni che spesso sfuggono all’attenzione del grande pubblico, ma avvolti da un grande fascino”.

News Correlate