lunedì, 18 Gennaio 2021

Partnership Alitalia-Fvg per promuovere regione

I prodotti tipici friulani verranno degustati a bordo degli aerei Alitalia

Siglata una partnership tra Alitalia e Friuli per promuovere nel mondo le bellezze della regione, in particolare le sue eccellenze enogastronomiche, che verranno degustate dai passeggeri Alitalia delle classi Magnifica e Business, come ad esempio il prosciutto di San Daniele, il formaggio Montasio o vini doc come il Refosco del peduncolo rosso, il Merlot o il pinot grigio. L’accordo è stato siglato a Roma da Luca Ciriani, vicepresidente della Regione; Andrea Stolfa, direttore marketing di Alitalia e Sergio Dressi, presidente dell'Aeroporto Friuli Venezia Giulia. “Il Friuli Venezia Giulia sarà la regione apripista per gli accordi che Alitalia, compagnia di bandiera e simbolo del turismo italiano, sottoscriverà nel prossimo futuro – ha spiegato Ciriani – Ieri abbiamo incontrato il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla. La stagione estiva che si è chiusa – ha rilevato ancora Ciriani – è stata negativa ma meno del previsto: al 15 settembre infatti abbiamo registrato nella regione un +1,1% di arrivi e un +3,5% di presenze”. “Alitalia – ha spiegato Stolfa – intende proporsi come vettore di riferimento per il turismo del Friuli e proprio per favorire questa nuova politica abbiamo inaugurato quest'estate le nuove tratte Trieste-Roma e Trieste-Napoli. La compagnia – ha aggiunto – vuole riposizionare il proprio brand attraverso una rivalutazione dei territori italiani, con prodotti a bordo che saranno legati alla tradizione enogastronomica italiana e che saranno offerti con rotazione bimensile. Si tratta di prodotti – ha concluso – che stanno riscuotendo molto successo, soprattutto nelle nostre sale di eccellenza di Linate e Fiumicino”.

News Correlate