FVG Card boom, da agosto vendute oltre 1500

Si può acquistare presso i 22 Infopoint dell’Agenzia Turismo FVG

Sono state più di 1500 le “FVG Card” distribuite da agosto a dicembre 2007. Si tratta di una carta di destinazione che permette di scoprire tutta il Friuli Venezia Giulia, già diventata un importante strumento a disposizione del turista. I turisti che scelgono il nuovo passepartout elettronico possono accedere gratuitamente ai musei regionali e alle visite guidate organizzate da TurismoFVG in tutta la regione e ottenere sconti per l’ingresso a teatri, parchi tematici, riserve naturali, impianti di risalita, trasporti marittimi. L’offerta della chip card permette inoltre di viaggiare gratuitamente sui trasporti urbani di Udine e Lignano Sabbiadoro e di usufruire di uno sconto del 30% per l’ingresso alle strutture termali di Grado e di Lignano. Oltre 200 strutture convenzionate compongono un’offerta di ampio respiro per facilitare e premiare i visitatori interessati a un itinerario variegato all’interno del territorio regionale. Attualmente si può acquistare presso i 22 Infopoint dell’Agenzia Turismo FVG, agenzie di viaggio, hotel e punti Iat, ma entro la primavera si potrà anche prenotare on line.

News Correlate