lunedì, 20 Maggio 2024

Boom di ingressi sulle piste del FVG a Natale, +26% su 2021

“Sono oltre 200mila gli ingressi registrati da PromoTurismoFVG sulle piste da sci del Friuli Venezia Giulia durante le festività natalizie, dal 23 dicembre al 7 gennaio. Nei sei poli di Forni di Sopra/Sauris, Piancavallo, Sappada/Forni Avoltri, Sella Nevea, Tarvisio e di Ravascletto/Zoncolan gli sciatori sono cresciuti in media del 26% rispetto all’anno scorso, con 42 mila persone in più che hanno scelto gli impianti regionali”. A renderlo noto l’assessore alle Attività produttive e Turismo del Friuli Venezia Giulia, Sergio Emidio Bini.
“Un chiaro segnale dell’attrattività turistica del nostro territorio – sottolinea Bini – frutto di investimenti mirati e di un’attenta valorizzazione dei poli montani”.
Gli skipass staccati, spiega, sono aumentati del 26% durante il periodo natalizio rispetto al 2021 e i passaggi registrati sulle piste sono cresciuti del 14%. In aumento anche gli incassi di PromoTurismoFVG, che gestisce gli impianti: soltanto durante le vacanze natalizie sono stati pari a circa 3,8 milioni, in crescita di oltre il 15% rispetto alla scorsa stagione. I poli montani del Fvg si preparano ora a ospitare le gare del Festival olimpico invernale della gioventù europea, Eyof 2023, in programma dal 21 al 28 gennaio. “Eyof – conclude Bini – sarà l’occasione per dimostrare l’attrattività e l’offerta di alto livello della nostra montagna, in un contesto transfrontaliero ed europeo che non ha eguali”.

News Correlate