lunedì, 20 Maggio 2024

Boom di presenze sulle piste: al top Tarvisio, Zoncolan e Piancavallo

Quasi 22mila primi ingressi (21.979), e 227.086 passaggi per un totale di 570mila euro di incasso. E’ il bilancio delle tre giornate di festività natalizie, per gli impianti di risalita dei 6 comprensori sciistici del Fvg, entrati a regime. Lo rende noto con un comunicato PromoTurismoFVG precisando che è stata superata la media dello scorso anno (14.200 sciatori primi ingressi e 164mila passaggi). Più frequentato è stato il comprensorio di Tarvisio (7.159 primi ingressi e 56.362 passaggi), seguito da Ravascletto-Zoncolan (6.080 e 66.815) e da Piancavallo (4.588 e 56.821). Sappada registra 1.617 primi ingressi, Forni di Sopra-Sauris 1.262 e Sella Nevea con 1.273. Il prossimo aggiornamento su apertura impianti e piste è in programma giovedì pomeriggio. Nei prossimi giorni inizieranno i primi allenamenti delle nazionali di sci italiane e straniere; il 27 e 28 dicembre, la nazionale croata maschile sarà a Sella Nevea, da domani al 29 dicembre quelle italiana e slovena maschile di gigante testeranno le piste dello Zoncolan, dove dal 3 al 5 gennaio si allenerà la nazionale italiana femminile di gigante.    Proseguono intanto le animazioni in montagna: passeggiate al winter forest breathing, ciaspolate, escursioni in diverse località della montagna del Fvg. Pieno il calendario di appuntamenti di reti e consorzi e PromoTurismoFVG: da Sappada a Sauris, da Forni di Sopra allo Zoncolan, dalle Alpi Dolomiti Friulane alle Alpi Giulie, a Tarvisio. Per chi trascorrerà la notte di San Silvestro sulle cime sono in programma, il 31 dicembre, la spettacolare fiaccolata di fine anno con fuochi d’artificio a Sappada e quella di Forni di Sopra; a Ovaro si svolgerà il Lancio das Cidulas, tradizionale lancio delle rotelle infuocate. Tanti anche gli appuntamenti per il 1° gennaio.

(foto @fabrice_gallina)

News Correlate