lunedì, 10 Maggio 2021

La costa triestina nel nuovo episodio di ‘Un reporter in valigia’

Prosegue il viaggio nel Friuli Venezia Giulia della web-serie ‘Un reporter in valigia’ che indaga la striscia di terra modellata dall’uomo per relazionarsi con il mare. Dal Mandracchio di Muggia alla darsena dell’arciduca Massimiliano d’Asburgo, il nuovo episodio pubblicato sabato 24 aprile sui canali social della web-serie comincia con l’architettura industriale del Porto Vecchio di Trieste “che ha generato una città-altra rispetto alla frenesia del centro – spiega il video-giornalista Mirco Paganelli, protagonista e autore di ‘Un reporter in valigia’ – Qui la lingua è quella del silenzio, dai tratti cinematografici”.
L’esplorazione prosegue con un tuffo nei colori di Muggia, la piccola Venezia, nota anch’essa per il suo antico Carnevale, appoggiata al confine con la Slovenia. “Tra calli e piazzette dai colori caldi, l’atmosfera è rilassata e la cucina è ottima – registra il reporter – Qui ho assaggiato per la prima volta le alici in savòr, deliziose e frizzanti come l’aria del golfo”.
L’esuberanza del Castello di Miramare, cantata anche da Carducci, conclude il viaggio lungo la costa triestina. “Il parco della dimora di Massimiliano non è altro che un’estensione dei suoi interni, il manifesto di un uomo che amava viaggiare”, conclude Paganelli che dà appuntamento ogni sabato con i nuovi episodi.

News Correlate