sabato, 16 Gennaio 2021

A Roma cresce il turismo di lusso ma pesa il terrorismo

Nel 2015 sono cresciuti i turisti degli alberghi di lusso a Roma, sebbene gli attentati di Parigi abbiano frenato gli arrivi alla fine dello scorso anno e nei primi mesi del 2016.

A rivelarlo la relazione della Banca d’Italia dedicata all’economia del Lazio che evidenzia come “le presenze di turisti siano aumentate del 4,0%, in rallentamento rispetto al biennio precedente (4,8 e 5,3% nel 2014 e nel 2013, rispettivamente)”.

Le presenze dei turisti stranieri, circa i due terzi del totale, sono cresciute del 4,6% (un punto in meno dell’anno prima); le presenze dei visitatori italiani sono aumentate del 2,8%.

Hanno rallentato le presenze di visitatori europei e statunitensi, mentre hanno accelerato quelle dei turisti asiatici e dell’America latina. Nel 2015 le presenze presso le strutture a cinque stelle della città di Roma sono aumentate del 7,7%, quelle negli alberghi a quattro e tre stelle del 5,7 e 3,6%, rispettivamente; sono diminuite le presenze nelle strutture di categoria inferiore.

News Correlate