giovedì, 29 Ottobre 2020

A Roma una grande festa per accogliere l’anno nuovo

Il sindaco di Roma Virginia Raggi, ha illustrato sul sito del Comune, i festeggiamenti per Capodanno nella capitale, scrivendo: “per chi vorrà festeggiare l’arrivo del nuovo anno in piazza abbiamo presentato un unico grande evento, che partirà alle 22,30 del 31 dicembre, al Circo Massimo, e si concluderà la sera di Capodanno: con ‘1 gennaio 2017 – La Festa di Roma’ aspetteremo l’alba e fino a sera ci ritroveremo per una festa lunga un giorno tra storia, contemporaneità e comunità, con uno straordinario programma di eventi che andrà in scena su 4 ponti di Roma e su un chilometro di lungotevere che diventerà una grande piazza, con istallazioni, giochi di luci, concerti, laboratori per bambini, performance teatrali, letture, cinema, musica e ballo. Sarà una festa lunga 24 ore, con circa 500 artisti”.

Tra coloro che saranno sul palco: Ascanio Celestini, Massimo Popolizio, Lucrezia Lante della Rovere, Ambrogio Sparagna, Raffaele Costantino e Giovanni Guidi, Teho Teardo, i musicisti della JuniOrchestra, del Quartetto Sax Spmt, di Rane Jazz Quartett, del Coro Gospel Spmt, del Testaccio Jazz Orchestra e l’Orchestra di Piazza Vittorio. Sono due invece le settimane di festa con ‘Natale nei Musei Civici’, manifestazione che prevede un programma di attività tra jazz, opera, teatro, letteratura, visite guidate, degustazioni, intrattenimento per bambini, fino a domenica 8 gennaio, e che andrà in scena nei piccoli musei: Napoleonico, Pietro Canonica e Carlo Bilotti a Villa Borghese, Barracco, Museo delle Mura, Museo della Repubblica Romana.

News Correlate