A Genova sarà allestito il Museo dell’Emigrazione

La Conferenza unificata Stato-Regioni e il Consiglio superiore dei beni culturali hanno dato il parere favorevole agli interventi del Mibact per realizzare il Museo dell’emigrazione a Genova, una sorta di Ellis Island Museum italiano per raccontare le storie dei milioni di emigranti italiani partiti nel corso dei secoli dal porto della Lanterna soprattutto verso le Americhe.

La nuova sede del museo sarà messa a disposizione dal Comune di Genova e comprenderà un polo scientifico, documentario e divulgativo insieme ai Musei del Mare e delle Migrazioni. L’investimento iniziale previsto è di 3 milioni di euro finalizzato alla realizzazione di opere edili, impiantistica e a nuovi spazi espositivi.

News Correlate