martedì, 29 Novembre 2022

Scalo Bergamo, approvato il bilancio 2011

Nel 2011 Sacbo ha conseguito un utile di esercizio di 10,636 milioni

Il bilancio relativo all’esercizio 2011 della Sacbo, società di gestione dell'aeroporto di Bergamo Orio al Serio, è stato approvato all’unanimità dall’assemblea dei soci. L’attività svolta da Sacbo ha generato ricavi per 100,567 milioni, in crescita di 7,671 milioni rispetto all’esercizio precedente (+8,26 %) chiuso con ricavi per 92,899 milioni. L’incremento è stato raggiunto grazie ai risultati della gestione aeronautica (+7,08 % rispetto al 2010, pari a 4.796.907) e dalle attività commerciali non aviation (+10,2 %, corrispondente a 2.873.896). Il Mol è risultato pari a 29,804 contro i 27,323 milioni del 2010, corrispondente al 29,63 % del totale dei ricavi. Ammortamenti e accantonamenti passano da 9,691 (pari al 10,4%) a 13,8 milioni (13,7%). Le componenti straordinarie e finanziarie passano da 1,303 a 1,082 milioni. Il risultato ante imposte è di 17,085 milioni contro i 18,934 del 2010. Il risultato operativo è pari a 16,003 milioni, corrispondente al 15,91 % dei ricavi, rispetto a 17,631 dell'esercizio precedente. Al netto delle imposte di competenza per 6,450 milioni, nel 2011 SACBO ha conseguito un utile di esercizio di 10,636 milioni (in diminuzione rispetto ai 12,271 milioni dell’esercizio precedente).
L’assemblea ha deciso di destinare 0,84 euro per azione a titolo di dividendo per complessivi 2.976.750,00 e la parte restante, pari a 7.659.281, a riserva straordinaria. Infine, sono state confermate le nomine dei consiglieri Yvonne Messi, Montalbetti e Roberto Rio, di designazione del socio Sea, e preso atto che la Provincia di Bergamo ha nominato Diego Alborghetti come suo rappresentante in consiglio. Si è proceduto anche alla nomina di Rodolfo Luzzana, come sindaco effettivo in sostituzione del dimissionario Dorino Agliardi.

News Correlate