Sea: bene fondi Ue collegamento T2 Malpensa-Sempione

“Il finanziamento di oltre 60 milioni da parte del programma Cef-Connecting Europe Facility per il collegamento ferroviario fra il terminal 2 di Malpensa e Gallarate (che permette l’arrivo diretto dalla Svizzera) è un importante riconoscimento per un progetto unico in ambito europeo grazie a 5 cofinanziamenti ricevuti nel corso delle diverse fasi di implementazione”. Ad affermarlo Sea, società che gestisce gli aeroporti milanesi. I
60 milioni – finanziamento di cui si è avuta l’ufficialità ieri durante il CEF Committee – sono il 30% dell’investimento per la MXP-NLINE, promossa da Ferrovienord in partnership con Sea: un collegamento ferroviario di circa 4,6 km di nuovo tracciato verso Gallarate più 1,1 km di raccordo verso Casorate Sempione. Sempre nell’ambito della CEF Transport MAP call, SEA si è aggiudicata i finanziamenti per altri due progetti: il collegamento Linate-Hub Segrate, di cui SEA è promotrice insieme a RFI, Comune di Milano e Comune di Segrate; ePASS4CORE, progetto che include diversi interventi, tra cui il parcheggio sicuro a Malpensa, che sarà realizzato nell’area Cargo City con una nuova area di parcheggio di 45.000 mq e 154 stalli, con un contributo della UE pari al 20% dei costi di realizzazione, fino ad un importo di 2.141.000 euro.

News Correlate