giovedì, 24 Settembre 2020

Sea: ok a relazione finanziaria semestrale, ricavi a +7%

Nel primi sei mesi 2012, 13,2 milioni di pax in leggero calo dell’1.3%: peggio Malpensa di Linate

Via libera dal cda di Sea alla relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2012. I ricavi del gruppo registrano una crescita del 7,7% rispetto al primo semestre 2011 attestandosi a 323,0 milioni di euro di cui oltre il 40% derivanti dalle attività del segmento Aviation. L'Ebitda di gestione si attesta a 75,8 milioni di euro in crescita del 13,7% mentre il risultato netto è pari a 22,6 milioni di euro in crescita del 7% , non considerando la cessione di alcune partecipazioni societarie. Infine, l'indebitamento finanziario netto è pari a 340,8 milioni di euro.
La gestione finanziaria risente anche degli investimenti realizzati nel periodo per 40,1 milioni di euro, in particolare per Malpensa dove proseguono i lavori per il completamento del terminal 1 e la realizzazione del terzo satellite e quelli dedicati all'ampliamento della Cargo City.
Per quanto riguarda il numero di passeggeri nei primi 6 mesi dell'esercizio, questi hanno raggiunto 13,2 milioni (-1,3%) nel sistema aeroportuale milanese. A fine giugno 2012 l'aeroporto di Malpensa ha registrato una contrazione del 3,8% del traffico attestandosi a 8,8 milioni di passeggeri. Su tale andamento ha influito, oltre alla crisi economica sopra citata, anche la cessazione dell'attività di Lufthansa Italia ed il trasferimento dei voli di Air France da e per Parigi a Linate.
L'aeroporto di Linate, con 4,5 milioni di passeggeri, ha invece registrato, rispetto ai primi sei mesi del 2011, una crescita del 4,1% (+175 mila passeggeri) confermando il ruolo dell'aeroporto quale scalo business per le principali destinazioni domestiche ed europee.

News Correlate