‘Domenica al Museo’ per i bambini al MarteS Museo d’Arte Sorlini

Il 28 luglio è in programma il quinto appuntamento delle Domeniche al Museo organizzate per le famiglie al MarteS Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera (Bs): prendendo spunto dalle opere esposte nella pinacoteca verrà organizzata un’attività creativa per i bambini, che potranno così trascorrere un pomeriggio piacevole e istruttivo.

Titolo di questo 5° appuntamento è ‘Un museo alla moda’. Attraverso l’analisi guidata di alcuni dipinti, dove marsine, fisciù, broccati e taffetas risplendono nelle loro fogge, i partecipanti scopriranno i segreti dell’abbigliamento nel ‘600 e nel ‘700. Ritratti e scene di genere si prestano infatti all’osservazione perché ci mostrano abiti, tessuti e accessori utilizzati nel passato. Verranno prese in considerazione materiali, colori e ruolo sociale delle diverse tipologie d’abito. Durante il laboratorio i bambini metteranno in pratica le osservazioni per vestire nello stile dell’epoca un modellino di carta, selezionando e utilizzando i corretti indumenti.

L’attività durerà circa un’ora e mezza. Sono in programma due turni, alle 14.30 e alle 16.30. Il costo è di 3 euro a partecipante. Vi sono ammessi bambini dai 5 agli 11 anni, che devono essere accompagnati da un genitore (o da un adulto) per tutta la durata del laboratorio. Per informazioni e per prenotare – i posti sono limitati – prenotazioni@museomartes.com oppure 338.9336451.

Organizzati con il patrocinio del Comune di Calvagese della Riviera, i laboratori si terranno con cadenza mensile fino a dicembre, il pomeriggio di ogni quarta domenica del mese. Ogni mese sarà proposto un tema diverso. E così, di volta in volta, ecco che i focus saranno La Luce, Storie d’amore, Un mondo da collezionare e altre stimolanti tematiche.

Il MarteS Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera dista pochi km dal lago di Garda e dalla città di Brescia ed è aperto tutto l’anno da mercoledì alla domenica. Le visite guidate alla collezione hanno una durata di circa 45 minuti e sono incluse nel biglietto di ingresso da 10 euro.

News Correlate