giovedì, 3 Dicembre 2020

Alla spiaggia di Fano il premio ‘Accoglienza 4 zampe top 2012’

Il riconoscimento sarà assegnato sabato a Milano dall’ex ministro Brambilla

Sabato 9 giugno, presso l’hotel Diana Majestic di Milano, l'ex ministro Michela Vittoria Brambilla, per conto dell'Associazione Diritti Animali e Ambiente, premierà il Comune di Fano per ‘AnimaLido’, la prima spiaggia attrezzata ad accogliere gli amici a quattro zampe. Il riconoscimento ‘Accoglienza 4 zampe top 2012’ viene assegnato alle spiagge in grado di offrire un servizio completo ai proprietari di animali domestici.
L'indice di gradimento per la spiaggia fanese deriva dall'indice di gradimento e visite espresso dagli utenti che hanno visitato il nuovo portale lanciato dall'Associazione guidata dalla Brambilla  www.vacanzea4zampe.info sulla base della tipologia e localizzazione geografica della spiaggia. Fano si è imposta come miglior struttura turistica essendo riuscita a rispondere alle esigenze di tante famiglie che possiedono animali e che intendono godere della loro compagnia in ogni circostanza.
“Si tratta di un importante riconoscimento -ha commentato Alberto Santorelli, assessore al Turismo – che premia il lavoro che come uffici Turismo ed Ambiente abbiamo iniziato oltre un anno fa, credendo nella possibilità di realizzare una struttura ricettiva aperta anche agli animali. Oggi fare turismo significa anche essere in grado di saper leggere in anteprima i trand del settore, le esigenze dei turisti e quindi essere competitivi. ‘AnimaLido’ rappresenta senza dubbio la volontà dell'Amministrazione comunale di essere al passo coi tempi e di porsi con  sensibilità nei confronti del fenomeno dell'abbandono degli animali che durante i mesi estivi e nei periodi di vacanza registra i picchi di maggior evidenza”.
“Un riconoscimento importante – ha aggiunto Luca Serfilippi, assessore all'Ambiente – frutto di una scelta che si è rivelata vincente. ‘Animalido’ è diventata una delle spiagge più gettonate della nostra riviera grazie all'impegno costante dell'amministrazione comunale, di tanti cittadini e turisti che oltre al passaparola continuano a gestire un gruppo facebook con migliaia di iscritti e di visitatori giornalieri. Dal prossimo anno probabilmente altre 2 spiagge verranno date in concessione per accogliere i nostri amici a 4 zampe. Dobbiamo continuare su questa strada cercando, in collaborazione con hotel o privati, di aumentare le strutture ricettive che accolgono animali, pensando anche ad una struttura completamente dedicata a loro, magari nella zona attigua al canile, attualmente libera”.

News Correlate