A Macerata nasce ‘Terre delle Armonie’

Unirà Stl ‘Monti Sibillini’, Stl ‘Terre dell’Infinito’ e Stl ‘Mare Adriatico e delle Grandi Firme’

L'Associazione ‘Terre delle Armonie' è il nuovo Sistema turistico locale unico che la Provincia di Macerata metterà in campo per potenziare lo sviluppo del turismo nel territorio provinciale. Un settore che, secondo i dati del 2008, ammonta a 311.331 arrivi, pari al 14,4% del turismo marchigiano, e a 2.208.298 presenze, il 16,4% del totale delle Marche. Il progetto della costituzione del Sistema, approvato dal consiglio provinciale di Macerata, comprenderà le 3 associazioni ora operative, il Sistema turistico locale ‘Monti Sibillini', Stl ‘Terre dell'Infinito' e Stl ‘Mare Adriatico e delle Grandi Firme'.
‘Terre delle Armonie' sarà aperta all'adesione di Comuni, Comunità Montane, associazioni delle imprese turistiche, delle Aree naturali protette e di altri soggetti pubblici e privati che concorrono alla formazione dell'offerta turistica sul territorio. "La provincia di Macerata era rimasta l'unica delle Marche a non avere un Sistema turistico unico – ha spiegato Giuseppe Pezzanesi, assessore provinciale al Turismo – e ciò è risultato penalizzante sia dal punto di vista operativo per la giusta spinta propulsiva allo sviluppo turistico del territorio, sia dal punto di vista economico". Secondo Pezzanesi, "il lavoro svolto fino ad oggi dai 3 Sistemi turistici locali non dovranno essere dispersi e per questo sono previsti 3 distretti all'interno del Sistema unico".

News Correlate