sabato, 21 Maggio 2022

Enac e la svolta green, 14mln per mezzi elettrici negli scali regionali

L’Enac ha messo a disposizione oltre 14,5 milioni per l’acquisto di autovetture e mezzi elettrici negli aeroporti regionali. In questo modo, l’Enac contribuisce al conseguimento delle priorità strategiche nazionali ed europee per ridurre le emissioni di gas serra e per migliorare il livello di sostenibilità ambientale degli aeroporti.

Sul sito dell’Enac infatto è stato pubblicato l’avviso pubblico per finanziare l’acquisto o la sostituzione dei mezzi di proprietà e/o leasing, alimentati con motori endotermici, con mezzi a trazione elettrica impiegati negli aeroporti regionali. Data l’importanza strategica dei temi legati alla sostenibilità e all’ambiente, presenti anche nel Pnrr e ripresi nel piano strategico dell’Enac, sarà fatta una valutazione premiale per gli operatori che proporranno un piano per la sostituzione dell’intero parco mezzi aeroportuali. “L’utilizzo di veicoli elettrici negli aeroporti – sottolinea il presidente dell’Enac, Pierluigi Di Palma – rappresenta un ulteriore passo verso la riconciliazione del trasporto aereo con la tutela ambientale”.

News Correlate