lunedì, 27 Settembre 2021

Enac, in aeroporti non particolari criticità con obbligo green pass

“Dopo quasi una settimana dall’entrata in vigore dell’obbligo di Green Pass per viaggiare sugli aerei”, l’Enac “all’esito delle proprie attività istituzionali di controllo, informa che, ad oggi, l’operatività del settore si è svolta con regolarità e senza particolari criticità”. L’ente come ha spiegato il presidente Pierluigi Di Palma in una nota, “convocherà entro la fine del mese di settembre un tavolo tecnico con i vertici delle società di gestione aeroportuali, delle compagnie aeree e di tutti i soggetti coinvolti per un confronto operativo sulle azioni realizzate e su eventuali margini di miglioramento, per tracciare un consuntivo ad un mese dell’adozione dell’obbligo del Green Pass”.

L’Enac ha diramato note ad hoc rivolte ai gestori aeroportuali e alle compagnie aeree per garantire l’armonizzazione delle azioni intraprese a tutela dei passeggeri nel contesto del trasporto aereo. Tra le indicazioni richieste dall’Enac vi è la doppia verifica del Green Pass, sia ai controlli di sicurezza, sia al momento dell’imbarco, al gate per controllare la corrispondenza dei dati del passeggero con la titolarità della certificazioni.

News Correlate