TESTMSL

Nel I trimestre 2020 aeroporti europei registrano perdite da 2 mld

“Gli aeroporti europei stanno perdendo 2 miliardi di euro di ricavi solo nel primo trimestre dell’anno. E queste perdite si aggraveranno ulteriormente nei prossimi mesi”. Ad affermarlo Jost Lammers, presidente di Aci Europe, rivolgendosi ai ministri dei trasporti dell’Ue e alla Commissione europea in una lettera per chiedere urgentemente misure a sostegno del settore che sta subendo un l’impatto drammatico del Covid-19.

“I dati preliminari mostrano che il traffico passeggeri negli aeroporti dell’Ue, della Svizzera e del Regno Unito sono calate di circa il 54% la scorsa settimana (9-15 marzo), più del -24% della settimana precedente. Ora stimiamo che questi aeroporti perderanno complessivamente oltre 100 milioni di passeggeri nel primo trimestre dell’anno”, scrive Lammers.
Il presidente di Aci Europe chiede di “fornire fondi e risorse straordinari per salvaguardare l’operatività degli aeroporti e la continuità delle attività nelle prossime settimane e mesi; preservare la resilienza economica e finanziaria degli aeroporti per permettere loro di tornare alla normale operatività il più presto possibile e supportare la ripresa dell’economia”.

News Correlate