lunedì, 17 Giugno 2024

Unindustria e Federturismo siglano convenzione sul welfare

Per potenziare le opportunità e i vantaggi diretti e indiretti che il welfare aziendale offre alle imprese, Unindustria e Federturismo Confindustria hanno siglato una convenzione. In questo modo, le aziende facenti parte del sistema Federturismo potranno beneficiare del supporto operativo e delle soluzioni tailor-made di Unindustria accedendo al medesimo tariffario agevolato riservato agli associati di Unindustria.

Con la firma di questo documento, Unindustria e Federturismo condividono l’intento di promuovere e diffondere la conoscenza del welfare e dei benefit presso i propri associati attraverso qualsiasi strumento di informazione, consapevoli che gli innumerevoli vantaggi che le aziende possono trarre da questi sistemi innovativi rappresentano un beneficio generale per tutto il Sistema Paese.

Inoltre, grazie all’accordo, le aziende del settore oltre ad usufruire per i propri lavoratori delle innovative soluzioni messe in campo da Unindustria, potranno diventare partner diretti della piattaforma e fornitori di welfare.

“La Convenzione firmata – ha commentato il direttore generale di Unindustria Maurizio Tarquini – renderà sicuramente più agevole e semplice la vita alle aziende, poiché il welfare sta diventando sempre di più un tassello imprescindibile per trasformare e sviluppare l’impresa verso una fase di innovazione di processo”.

“L’economia del welfare – ha aggiunto il presidente di Federturismo Gianfranco Battisti – è in piena crescita, non solo nelle aziende manifatturiere ma anche nel settore del turismo e dei servizi ed integrare il benessere dei lavoratori con le politiche industriali dell’azienda rappresenta un investimento a lungo termine che oltre a migliorare il clima aziendale motivando i lavoratori incide anche sulla brand reputation dell’azienda. Abbiamo per questo ritenuto importante siglare questo accordo con Unindustria per offrire soluzioni rapide agli imprenditori che decidono di investire nel welfare sfruttando la tecnologia digitale e semplificando il processo burocratico di accesso agli incentivi fiscali. Questo protocollo rappresenta un altro importante risultato del lavoro che Federturismo sta portando avanti già dal 2016 attraverso il progetto Welfare e che sta riscontrando una particolare attenzione da parte delle associazioni di categoria e delle aziende”.

News Correlate