Italia più vicina al Brasile: cda di Azul approva codeshare agreement con TAP

Azul avvicina ancora di più l’Italia al Brasile e firma un accordo di joint venture con Tap su tutti i voli operati dalla compagnia portoghese.

In questo modo, il codice AD di Azul – Linhas Aéreas Brasileiras potrà essere applicato sui collegamenti effettuati da TAP tra l’Europa e il Brasile, e su quelli in partenza da Bologna, Firenze, Milano, Napoli, Roma e Venezia per l’hub di Lisbona.

L’accordo, che è stato ratificato dal CdA di Azul tenutosi a San Paolo, prevede non solo l’attivazione di un codeshare agreement valido sui network delle due compagnie, ma anche la progressiva integrazione dei rispettivi programmi frequent flyer.

Affinchè abbia piena validità, la joint venture dovrà ricevere l’autorizzazione dei due organismi governativi brasiliani, l’Agência Nacional de Aviação Civil (Anac) e il Conselho Administrativo de Defesa Econômica (Cade), e delle analoghe autorità europee.

I voli domestici e intercontinentali di Azul sono presenti con piastrina AD 577 su tutti i principali gds. Oltre che nelle agenzie di viaggio, le prenotazioni possono essere effettuate attraverso il call center di MST gsa (chiamando il numero 02/43998948 o scrivendo all’indirizzo italia@flyazul.eu).

News Correlate