TESTMSL

Discrimina disabili, easy Jet condannata in Francia

Confermata multa da 70 mila euro: ha rifiutato imbarco a tre pax disabili

easy Jet è stata condannata per discriminazione disabili. La corte d'appello di Parigi ha confermato la condanna della compagnia aerea britannica a pagare 70 mila euro di multa per discriminazione per aver rifiutato l'imbarco a tre persone disabili non accompagnate. Oltre alla multa il tribunale ha condannato easy Jet a versare 2.000 euro di danni e interessi a ciascuno dei tre passeggeri e un euro simbolico all'Associazione dei disabili di Francia.
La vicenda risale al periodo compreso tra il 2008 e il 2009, quando a tre riprese, i tre passeggeri non erano potuti salire in uno degli aerei del compagnia low cost in partenza dall'aeroporto parigino di Royssy-Charles-de-Gaulle. easyJet aveva avanzato come motivazione le ragioni di sicurezza, in conformità con la regolamentazione europea e britannica.  

News Correlate