lunedì, 17 Giugno 2024

Ita sigla partnership con German Airways e dedica sesto Airbus a Nuvolari

Dopo i due A319 “battezzati” Gino Bartali e Pietro Mennea e gli altri tre A320 intitolati a Paolo Rossi, Pietro Mennea e Sara Simeoni, ecco che Ita Airways, con l’iniziativa “Naming Azzurri” omaggia un altro campionissimo che ha fatto la storia dello sport italiano. Questa volta è dedicato al pilota pluricampione di moto e auto Tazio Nuvolari, che ha dominato la scena delle corse dal 1922 al 1950 con vittorie da record e imprese al limite dell’impossibile, il sesto Airbus, un A330 di Ita Airways con la nuova livrea azzurra che ha effettuato il primo volo sulla rotta internazionale Roma-New York.

Intanto, la compagnia ha siglato una nuova partnership con German Airways grazie al quale dal prossimo 28 marzo da Milano Linate si potranno raggiungere le destinazioni di London City, Lussemburgo e Ginevra. Si tratta, si legge in una nota, di aeroporti e destinazioni dove la “redditività e le condizioni operative sono garantiti da aeromobili più piccoli: per questo la scelta degli Embraer E190 del vettore tedesco, non presenti attualmente nella in flotta di Ita”. “Questa operazione – sottolinea ancora il vettore – rappresenta un anticipo rispetto al Piano Industriale e si colloca in un quadro di market test che accompagna la ripresa del mercato business. Come da Piano non appena arriveranno in flotta i primi aeromobili 220, Ita Airways opererà queste rotte con i propri aerei. In questa fase, dunque, la scelta della compagnia, in linea con la strategia aziendale, di effettuare un market test con una flotta mirata e di un partner specifico in modo da ottenere efficienze economiche ed operative”. Sulla livrea dei due Embraer E190 sarà presente l’indicazione “Operated by Ita Airways” e saranno configurati nelle due classi di servizio superior ed economy, con riconoscimenti specifici del vettore di bandiera italiano.

News Correlate