giovedì, 26 Novembre 2020

Lufthansa nella bufera, ancora inevase 500 mila pratiche di rimborsi

Sono circa 500.000 le pratiche di rimborso aperte in Lufthansa per voli cancellati per un totale di 200 milioni di euro: lo ha detto un portavoce del gruppo dei trasporti trasporti tedesco al Tagesspiegel. Il gruppo Lufthansa (che include le linee aeree Eurowings, Germawings, Austrian, Swiss, Brussels e Edelweiss) e preso di mira dalle associazioni di consumatori per aver ricevuto 9 miliardi di aiuti di Stato e non aver ancora completato i procedimenti di rimborso.

Intanto il gruppo ha scelto di affidare dal 1 gennaio 2021 di affidare la guida del settore finanze al Cfo (Chief financial officer) olandese Remco Steenbergen, attualmente ancora Cfo del produttore di cioccolata svizzera Barry Callebaut. Finora il compito del Cfo era stato vacante da quando Ulrik Svensson aveva lasciato il suo posto all’inizio della pandemia per motivi di salute.

News Correlate