Patuanelli: Alitalia perde 2 mln al giorno, interesse da Air France già un mese fa

Alitalia “perde due milioni al giorno, stiamo parlando di una cifra che dipende un po’ dal momento dell’anno in cui si guarda perché il flusso di cassa è molto diverso nei vari periodi. Il commissario darà dei dati definitivi dell’attuale situazione di perdita”. Così il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ha precisato il dato sulle perdite prima si soffermarsi sul possibile coinvolgimento di Air France nel salvataggio dell’ex compagnia di bandiera. Air France “ha scritto già più di un mese fa, manifestando un interesse, facendo parte peraltro della stessa alleanza con Delta, con una manifestazione generica di interesse a un incontro con i commissari. Poi la procedura si stava completando e adesso il nuovo commissario deciderà quali saranno le prossime interlocuzioni”, ha concluso Patuanelli.

Intanto Alitalia e i sindacati torneranno ad incontrarsi lunedì 23 dicembre alle 11.30 al ministero del Lavoro per proseguire l’esame della procedura di cigs chiesta dagli ex commissari per 1.180 dipendenti dal 1 gennaio al 23 marzo 2020. L’incontro fa seguito a quello del 17 dicembre al ministero. Per raggiungere un accordo c’è tempo fino al 31 dicembre, quando scade l’attuale cassa.

News Correlate