sabato, 28 Novembre 2020

Atterraggi d’emergenza per Air France e Porter Airlines

Un volo di Air France sulla rotta Marsiglia-Venezia è stato costretto ieri ad un atterraggio d’emergenza nello scalo francese per un problema tecnico registrato dalle strumentazioni dell’aeromobile. L’aereo, con 110  passeggeri a bordo è atterrato regolarmente nello scalo di Marsiglia senza altri inconvenienti. Di conseguenza il volo, atteso al Marco Polo di Venezia alle 13.20, è stato rischedulato con diverse ore di ritardo, intorno alle 18.

Atterraggio d’emergenza anche per due aerei della compagnia aerea regionale canadese Porter Airlines. La causa in entrambi i casi è stata la comparsa di fumo in cabina.

Il volo partito da Toronto per Washington ha dovuto essere deviato verso l’aeroporto della piccola città di Williamsport in Pennsylvania (nordest degli Stati Uniti). I 66 passeggeri sono stati sbarcati senza incidenti e hanno atteso l’arrivo di un altro aeromobile per arrivare alla loro destinazione finale. Mentre il volo Porter Airlines con destinazione Sudbury nell’Ontario ha dovuto fare un atterraggio d’emergenza all’aeroporto Pearson di Toronto pochi minuti dopo il decollo da Bishop.

 

News Correlate