martedì, 24 Novembre 2020

Enac delibera bilancio previsione 2015 e Riggio rinuncia al compenso

Il cda dell’Enac ha deliberato il bilancio di previsione del 2015 e presentato i dati dell’andamento del bilancio 2014 che dovrebbe chiudersi con un avanzo di amministrazione. Il consiglio di amministrazione ha espresso pertanto apprezzamento per l’andamento positivo dell’amministrazione del direttore generale Alessio Quaranta la cui gestione nel corso degli anni è stata caratterizzata da avanzi costanti di bilancio, messi sempre a disposizione del ministero dei Trasporti e delle infrastrutture.

Inoltre, il presidente Vito Riggio nel corso del cda ha confermato che, come già accaduto per il periodo 2013-2014, anche per l’anno 2015 intende svolgere l’incarico a titolo gratuito, fatto salvo il rimborso delle spese. Ha chiesto, pertanto, alla luce del bilancio in attivo dell’Ente, che i circa 135 mila euro lordi del proprio compenso siano devoluti, anche per il 2015, a favore di borse di studio per studenti e ricercatori nel settore dell’aviazione civile. 

News Correlate