mercoledì, 27 Gennaio 2021

Olimpiadi Londra, italiano il sistema di sicurezza scali

Riunisce in un’unica centralina dati che provengono da sensori diversi come ticket o bagagli

Si chiama Tass (Total Airport Security Systema) e parla italiano il sistema per la sicurezza degli aeroporti che sarà sperimentato in occasione delle Olimpiadi di Londra. Il sistema riunisce in un'unica centralina i dati che provengono da sensori diversi, relativi a biglietti e bagagli, mezzi pubblici, presenza di sostanze chimiche nell'aria o nell'acqua, video di movimenti sospetti. E' stato sviluppato nell'ambito di un progetto internazionale coordinato dalla società israeliana Verint e del quale l'azienda italiana Vitrociset è uno dei partner principali.

News Correlate