mercoledì, 20 Gennaio 2021

Una rete di impresa per costruire il prodotto turistico Sud

Offerta turistica, risorse artistiche, culturali ed enogastronomiche del territorio finalmente a sistema per aggredire nuovi mercati e favorire la destagionalizzazione. E’ la sfida intrapresa da Destinazione Sud, rete d’impresa che ha già messo insieme venti aziende turistiche, di Campania, Puglia, Basilicata e Calabria e che è stata presentata questa mattina a Roma, nella sede di Confindustria.

La rete opererà attraverso un portale per la vendita on line con un sistema di Dinamic Packaging, che consentirà al cliente di verificare la disponibilità del servizio, del prodotto, del biglietto aereo, del pacchetto, e di procedere direttamente all’acquisto.

“Nella situazione economica attuale – ha affermato Michelangelo Lurgi, presidente Comitato di Gestione Rete Destinazione Sud – la rete che abbiamo costituito rappresenta un’opportunità per tutte le aziende del mezzogiorno d’Italia. Il Sud Italia si organizza per competere sui mercati internazionali, per ottimizzare i costi, per tracciare linee comuni di intervento, per costruire un prodotto turistico SUD di cui si avverte la mancanza sul mercato turistico mondiale”.

Secondo Giorgio Palmucci, presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi, “l’iniziativa di oggi conferma l’impegno del sistema Confindustria per il turismo e l’efficacia del contratto di rete nel nostro settore. La scelta di 5 Associazioni Territoriali di promuovere una iniziativa come la “Rete Destinazione Sud”, è un segnale importante della capacità del sistema di essere concretamente a fianco delle imprese”.

“Sono ormai più di 1500 i contratti di rete in Italia e più di 50 quelli che riguardano il settore turistico – ha concluso Antonio Barreca, direttore generale di Federturismo Confindustria – fare rete ed aggregarsi è diventato fondamentale per ogni imprenditore che voglia affrontare le sfide del mercato turistico, per la promozione e commercializzazione del prodotto ‘Sud Italia’ e per lo sviluppo del territorio”.

 

News Correlate