mercoledì, 20 Gennaio 2021

Estate, le librerie gratis sbarcano sulle spiagge del sud Italia

Librerie stilizzate negli stabilimenti balneari, dove chiunque può prendere in prestito e lasciare libri da leggere sotto l’ombrellone. L’iniziativa è di Legambiente che nel 2012 aveva lanciato sul litorale campano “Librerie da spiaggia” e che quest’estate sbarca anche sulle coste pugliesi, calabresi e sarde, nelle località non interessate dal turismo di massa.

All’inizio le librerie erano una ventina, nell’estate del 2013 sono aumentate a 50 e quest’anno l’obiettivo è arrivare a 100, da scovare anche grazie all’applicazione gratuita Cityteller che indica quelle più vicine. “La vera forza di questo progetto risiede proprio nella natura anonima e gratuita del servizio. Il tutto rimane completamente autogestito: il libro si prende e si ripone prima di andar via – spiega Pasquale Colella di Legambiente, ideatore e coordinatore dell’iniziativa – il successo delle scorse stagioni conferma il carattere vincente della formula, che prevede l’incremento della lettura utilizzando prima di tutto i libri ‘dormienti’ sugli scaffali di casa”. 

News Correlate