giovedì, 9 Febbraio 2023

750 mila visitatori per le Giornate Fai di Primavera: record in Lombardia  

Grande successo per la 25 edizione delle Giornate FAI di Primavera: quasi 750 mila persone hanno visitato gli oltre 1000 beni aperti in 400 località in tutta Italia. Il record di visitatori si è registrato in Lombardia dove 155.000 persone hanno visitato i 162 beni aperti.

In tutta Italia i beni più visti sono stati la Lanterna di Montorsoli e il Bacino di Carenaggio a Messina con circa 20.000 visitatori. A Matera 9.000 persone si sono date appuntamento per il percorso ipogeo tra i Sassi e la visita al Laboratorio di Restauro all’interno del Complesso di Santa Lucia, appena inaugurato. Oltre 8.000 persone hanno scoperto la Fortezza di Varignano a Portovenere (SP) mai aperta prima al pubblico e a Bari hanno potuto visitare il Palazzo San Michele futura sede della Fondazione Petruzzelli. Oltre 7.000 persone in coda per il Cimitero Monumentale di Pisa aperto eccezionalmente in notturna e per il borgo di Comacchio che in occasione delle Giornate FAI di Primavera ha inaugurato il Museo Delta Antico. Tra i beni del FAI il più visto è stato il Parco e Villa Gregoriana a Tivoli con quasi 5 mila persone.

 

News Correlate