sabato, 8 Maggio 2021

Giornata Turismo, agriturismo è modello accoglienza sostenibile

Agriturist: nelle fattorie didattiche nasce il futuro turista ‘responsabile’

Sarà dedicata alla sostenibilità dei consumi di energia, e più in generale dello sviluppo, la 33a Giornata Mondiale del Turismo, in programma domani, anniversario della adozione dello statuto dell'Organizzazione Mondiale del Turismo, firmata a Città del Messico il 27 settembre del 1970.
Commentando l'evento, Agriturist (Confagricoltura) ne sottolinea la concomitanza con l'adozione, da parte dell'Italia, del Codice Mondiale di Etica del Turismo. "L'agriturismo – sottolinea la presidente di Agriturist, Vittoria Brancaccio – è un modello di turismo etico, potente attrattore di visitatori che scelgono comportamenti responsabili, sia verso il contesto paesaggistico-ambientale in cui si trovano, sia verso il lavoro e le tradizioni delle comunità rurali che li accolgono. Gli operatori agricoli, d'altra parte, recuperano il patrimonio edilizio esistente non più utile all'attività agricola, propongono agli ospiti i prodotti propri e tipici regionali, fanno conoscere zone d'Italia prima ignorate dal turismo. Il successo ormai consolidato di circa duemila fattorie didattiche – conclude Vittoria Brancaccio – dove i ragazzi delle scuole imparano il rispetto per la natura, l'origine dei prodotti tipici della nostra agricoltura, lo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili, rappresenta una straordinaria occasione formativa per coloro che saranno i turisti responsabili di domani".

News Correlate