Federturismo apre tavolo con ABI per moratoria sui mutui

Su richiesta della vicepresidente vicario di Federturismo Confindustria Marina Lalli, l’ABI, Associazione Bancaria Italiana, tramite il suo presidente Antonio Patuelli, ha deciso di aprire un tavolo di confronto dedicato al settore del turismo. Alla base del lavoro ci sarà il prolungamento della validità dell’accordo sottoscritto nel novembre del 2018 con le principali associazioni di categoria italiane.
Tale accordo ha previsto la possibilità per le banche e gli intermediari finanziari aderenti di poter sospendere fino ad un anno il pagamento della quota capitale delle rate dei finanziamenti e di allungare la scadenza degli stessi  per le micro, piccole e medie imprese operanti in Italia che, al momento della richiesta, non presentano posizioni debitorie nei confronti della banche classificate come deteriorate (“non performing”).
L’ABI e  il sistema bancario operante in Italia, in relazione all’emergenza in atto, stanno partecipando attivamente per ridurre i disagi  e contenere le perdite delle imprese. Federturismo  ringrazia per la  sollecita risposta auspicando in una rapida definizione di misure  a sostegno delle imprese, in particolare una moratoria sui mutui.

News Correlate