martedì, 29 Settembre 2020

Alitalia, sindacati chiedono incontro urgente con Leogrande 

I sindacati dei trasporti Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl Trasporto aereo chiedono, in una lettera indirizzata al commissaro straordinario di Alitalia, Giuseppe Leogrande, “un incontro urgente” e l’avvio dei lavori della cabina di regia.

“Risale all’ormai lontano mese di febbraio scorso, l’ultimo incontro con il commissario Leogrande”, scrivono. “Nonostante il precipitare degli accadimenti che hanno caratterizzato la fase del lockdown e le innumerevoli difficoltà e mutevolezze che contraddistinguono giornalmente questo settore, riteniamo che l’azione di presidio dei mercati, nazionali, internazionali ed intercontinentali, posta in essere dalla gestione commissariale sia insufficiente e non adeguata a garantire l’attività aziendale nel breve e lungo periodo; rileviamo, infatti – proseguono -, una serie di scelte di network a nostro avviso dannose per Alitalia e molto favorevoli alla concorrenza sia sulle destinazioni estere che domestiche, come da ultimo, la decisione di chiudere le operazioni presso lo scalo di Malpensa dal prossimo mese di ottobre solo per citare l’ultimo esempio”, affermano i sindacati, sollecitando quindi la richiesta di incontro. Alla luce anche “della prossima scadenza dell’accordo di cig straordinaria per circa 7.000 lavoratori e per la necessità di ripristinare un equilibrio nel confronto con le parti sociali al fine di dare seguito agli impegni condivisi”, concludono.

News Correlate