giovedì, 26 Novembre 2020

Presidio lavoratori Blue Panorama a Fiumicino per dire no ai licenziamenti

Una rappresentanza di lavoratori di terra e di volo della compagnia Blue Panorama Air Lines ha manifestato all’esterno del Terminal 3 dell’aeroporto di Fiumicino. Sotto l’occhio delle forze dell’ordine, al centro della protesta, hanno detto “no ai licenziamenti ed ai trasferimenti”, e hanno chiesto “un contratto di lavoro dignitoso”. Il presidio è stato organizzato dalle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti ed Ugl Trasporto aereo. “Chiediamo a Blue Panorama un contratto di lavoro dignitoso che tuteli diritti e occupazione dei lavoratori. Devono essere applicati – spiegano le organizzazioni sindacali – i minimi salariali, come previsto dall’Art. 203 del decreto legge Rilancio”.

News Correlate