venerdì, 25 Giugno 2021

Hotusa sbarca in Sudafrica

20 nuove strutture alberghiere entrano a far parte della catena di hotel

Con 20 nuove strutture alberghiere in Sudafrica, continua l’espansione internazionale di Hotusa.La catena di hotel indipendenti rappresenterà a livello internazionale queste nuove strutture con il proprio codice HA nei quattro principali Gds: Worldspan Amadeus, Sabre e Galileo. Gli alberghi africani che sono stati incorporati ad Hotusa sono ubicati lungo la “Garden Route” (Rotta dei Giardini), la zona più turistica del paese, che si sviluppa lungo un tratto di costa nella provincia del Capo Occidentale. Il paese africano si pone al momento come meta turistica in gran espansione, se si considera che nel 1995 i turisti erano 400.000 turisti e nel 2005 diventano 7,3 milioni. E le prospettive future sembrano ancora più rosee in vista del prossimo Campionato Mondiale di calcio che si disputerà nel 2010 in Sudafrica.

News Correlate